Coma e Al-Attaya vincono la 7ª tappa

Dakar | Lo spagnolo della Ktm precede Despres che resta comunque leader
[an error occurred while processing this directive]
Motori
07-01-2012

Coma e Al-Attaya vincono la 7ª tappa

Dakar | Lo spagnolo della Ktm precede Despres che resta comunque leader

SANTIAGO DEL CILE, 7 GEN - Finale al fotofinish nella settima tappa di oggi della Dakar (419 chilometri nell'arido deserto di Atacama, partenza da Copiapò e ritorno a Copiapò) nella categoria moto: lo spagnolo Marc Coma, su Ktm, ha tagliato il traguardo davanti al francese Cyril Despres, suo compagno di squadra. Despres resta comunque il leader della classifica generale, con un distacco di 7'48" sul rivale di sempre.


Coma ha vinto dopo un duello ravvicinato con il francese Cyril Despres (Ktm), staccato alla fine di due minuti e tre secondi. I due piloti si sono misurati, e senza mai perdersi di vista, lungo le rapidissime piste di sabbia e sui crinali delle dune del deserto di Atacama, nella tappa di 573 chilometri, in pratica un circuito attorno a Copiapo' di 573 chilometri, 419 dei quali di speciale a cronometro.


Al terzo posto il portoghese Paulo Goncalves (Husqvarna) a due minuti e 49 secondi, seguito dal connazionale Helder Rodriguez (Yamaha) a tre minuti e 46 secondi. Nella classifica generale resta in testa Despres con un totale di 18h12'38", seguito da Coma a 7'48" e da Rodrigues a 49'39". In pratica l'alloro finale resta una sfida all'ultima curva tra i due assi della Ktm.


Nella categoria auto si e' imposto Nasser Al-Attaya (Hummer), davanti a Gordon (Hummer) e al francese Peterhansel (Mini), che mantiene comunque la leadership della classifica con oltre 11 minuti di vantaggio sull'altra Mini di Holowczyc. Tra i quad ha invece vinto l'argentino Alejandro Patronelli che resta alla guida anche della generale.

Rai.it

Siti Rai online: 847