Montenegro in finale, Settebello sconfitto 10-8

I montenegrini affronteranno l'Ungheria per il titolo iridato

Barcellona 2013

Montenegro in finale, Settebello sconfitto 10-8

I montenegrini affronteranno l'Ungheria per il titolo iridato

Il Settebello azzurro non ce l'ha fatta a qualificarsi per la finale del torneo di pallanuoto dei Mondiali di Barcellona. Nella semifinale di oggi, ha perso con il Montenegro per 10-8. Sabato, per il titolo iridato, i montenegrini affronteranno l'Ungheria, che ha battuto 11-10 la Croazia nella prima semifinale.


"Bisogna fare innanzi tutto i complimenti al Montenegro, ha meritato la vittoria. Hanno giocato una pallanuoto spettacolare, con tiri precisissimi, qualità, giocate individuali". Il ct del Settebello Sandro Campagna. "Noi abbiamo sbagliato regalando due rigori che ci hanno portato sul 5-1. Se fossimo rimasti sul 2-1, 3-1 sarebbe stato tutto diverso - ha evidenziato - Con la loro capacità di gestione nel secondo e terzo quarto hanno fatto il resto, poi la squadra si è disunita, non mi è piaciuta. C'ho creduto fino a metà terzo tempo, fino al 10-4. Noi non abbiamo giocato al nostro solito livello, non credo di aver mai preso 10 gol sotto la mia gestione, anche davanti dobbiamo migliorare, cercando di essere meno prevedibili". L'Italia è attesa adesso dalla finale con la Croazia per la medaglia di bronzo. "C'è una medaglia di bronzo ancora in palio, dobbiamo far tesoro di questa sconfitta - ha ammesso il ct del Settebello - recuperare le energie mentali e fisiche e giocare una gara con la Croazia che è sempre speciale". 
giovedì, 1 agosto 2013, ore 22.59
SEGUI LE DIRETTE WEB
Filtra video per
Finale

Rai.it

Siti Rai online: 847