Rimango!

Ronaldinho smentisce le voci di un suo presunto abbandono
[an error occurred while processing this directive]
Calcio
22-09-2009

Rimango!

Ronaldinho smentisce le voci di un suo presunto abbandono

    "Non ho mai pensato di smettere". Ronaldinho non ci sta e replica seccamente alle indiscrezioni riportate sabato scorso dal sito del quotidiano spagnolo "Sport" e, il giorno dopo, pubblicate nella versione cartacea. Dello stesso gironale. "Ronaldinho - ha scritto il quotidiano catalano - e' cosciente del fatto che il suo declino dipende totalmente dalla mancanza di motivazioni e di nuove sfide.

    Il suo modo di comportarsi e' da ex calciatore. Per questo, gli ronza in mente l'idea di fare un passo decisivo e lasciare". Tutto falso e sul suo sito internet personale, www.ronaldinhogaucho.com, il brasiliano del Milan ha duramente replicato alle indiscrezioni provenienti da Barcellona. "Diversamente da quanto pubblicato dal giornale spagnolo SPORT, in data 20.09.2009, non ho mai pensato di smettere - si legge sul sito del giocatore e su quello del Milan che riporta integralmente il comunicato del brasiliano.

    La notizia e' avventata
    , proveniente da un periodico sensazionalista. La mia fonte e' l'allegria, e' (ed e' sempre stato) giocare a calcio. Sono molto felice a Milano e nel Milan; allo stesso modo in cui sono stato felice in tutte le citta' e club in cui ho giocato. La critica, positiva o negativa, e' valida, ma dev'essere fondata e basata su fatti reali. Tuttavia pubblicare informazioni false e' inaccettabile".

    Ronaldinho lamenta le mancate verifiche del quotidiano catalano, spiegando che gia' ai tempi delle sue stagioni con la maglia del Barcellona, "Sport" "e' sempre stato prodigo nel pubblicare articoli non veri e ostili contro la mia persona. Si tratta certamente di una persecuzione gratuita". La conclusione di Ronaldinho e' una promessa e un impegno: "tutti - scrive l'ex Pallone d'Oro - possono essere certi che il mio contratto con il Milan e' valido fino al 2011 e voglio rispettarlo qui a Milano. Insieme ai miei compagni, lotteremo per conquistare tutti i titoli possibili".

    Rai.it

    Siti Rai online: 847