Torna l'International Gt Open Championship

Riflettori puntati su Daniel Zampieri
[an error occurred while processing this directive]
Motori
27-04-2012

Torna l'International Gt Open Championship

Riflettori puntati su Daniel Zampieri

    A Portimao sul tracciato di Algarve prende il via la stagione 2012 Gt  Open Championship del quale sarà sicura protagonista la Kessel Racing  vincitrice dell'edizione 2011 classe GTS. La casa svizzera si presenta  alla kermesse con ben cinque equipaggi due in GTS e cinque in SGT. 

    E proprio nella categoria SGT correrà Daniel Zampieri insieme a Michael  Dalle Stelle. Daniel Zampieri è uno dei piloti più promettenti del  panorama internazionale. Non ha caso ha preso parte, nel 2009, al  Ferrari Driver Accademy, l'iniziativa della casa di Maranello rivolta  alla crescita di giovani talenti selezionati nell'ambito dell'automobilismo sportivo mondiale con l'obiettivo di formarli per un  futuro nel mondo della F1. 

    C'è quindi l'ombra del Cavallino su questo giovane pilota classe 1990  che si sta disimpegnando egregiamente in tutte le categorie cui ha  partecipato. Basti pensare che a soli quindici anni ha preso parte alla  Formula Renault facendo parlare molto di se.

    Nel 2009 inizia a raccogliere i frutti del duro lavoro, passa al  Campionato italiano Formula 3, campionato a cui hanno partecipato fra  gli altri anche piloti del calibro di Alex Zanardi, Giancarlo  Fisichella e Jarno Trulli. AL termine di una stagione avvincente il  Zampieri ha vinto il campionato entrando così nell'elite dei grandi piloti.

    L'anno succesivo, infatti, il pilota romano compie l'ennesimo passo avanti, passa in Gp2 che nel frattempo ha preso il posto della Formula  3000 ed esordisce nella WRS 3.5. E siamo all'attualità, quest'anno Zampieri partecipa a due competizioni  della categoria GT3, la Gt Open e la Gt Endurance dove sta ottenendo ottimi risultati. Ha infatti conquistato la piazza d'onore, insieme  agli altri due piloti tagati Kessel (Bontempelli/Caccia), nella gara  d'esordio il 25 marzo, la 4 ore di Monza. Ottimo risultato anche nella  3 ore dove Zampieri ha fatto segnare il miglior tempo in qualifica conquistando così la Pole position e terminando la gara in quarta  posizione.

    La particolarità di questo giovane pilota, oltre alle grandi doti di  guida, risiede nel forte legame che lo lega ai propri tifosi, Zampieri infatti trascorre moltissimo tempo a dialogare con i suoi supporter  tramite i social network con particolare attenzione al messaggio che trasmette. Zampieri è un grande sostenitore del pensare positivo, non 
    manca mai di ricordare quanto sia fondamentale la sicurezza in auto e  soprattutto di quanto sia importante vedere il risvolto positivo in ogni sfaccettatura della vita. Non a caso, da qualche tempo a questa parte il pilota romano ha 
    legato il suo nome al Secondotestomalepensiero che abbraccia anche altri atleti di varie discipline, da calciatori a rugbisti passando appunto per i piloti.

    Rai.it

    Siti Rai online: 847