Dopo le coppe tornano i campionati

In Premier League duello da brividi tra City e Arsenal
[an error occurred while processing this directive]

Calcio Internazionale

Dopo le coppe tornano i campionati

In Premier League duello da brividi tra City e Arsenal

Le grandi di Inghilterra, Germania e Spagna (11 su 16 agli ottavi Champions) hanno impegni di campionati di diverso spessore.


In Premier duello da brividi tra City e Arsenal, che potra' lasciare il segno nella corsa scudetto. In Liga e Bundensliga tutto porta a pensare alle vittorie di Real, Atletico, Barca, Bayern e Leverkusen.

- INGHILTERRA: due big match nobilitano il fine settimana. Il City, che ha infranto la lunga imbattibilità del Bayern, sfida l'Arsenal capolista, sconfitto nettamente a Napoli. Ma anche per il Liverpool, secondo, impegno consistente in casa del Tottenham che sta uscendo dalla lunga crisi. Turno favorevole al Chelsea e all'Everton mentre l'United rischia il sesto stop in casa dell'Aston Villa. 
Domani: 13.45 City-Arsenal; 16.00: Chelsea-Crystal Palace, Everton-Fulham. 
Domenica 15: 14.30 Aston Villa-United; 17.00: Tottenham-Liverpool.


- GERMANIA: Bayern e Leverkusen possono incrementare la loro classifica con facili incontri casalinghi con le ex grandi Amburgo ed Eintracht, mentre il Dortmund, passato per il rotto della cuffia in Champions a spese del Napoli, prova a risalire la china in campionato in casa dell'Offenheim. Ostico impegno per il Moenchengladbach a Magonza, a caccia del quarto posto Champions. 
Domani: 15.30 Bayern-Amburgo, Magonza-Moenchengladbach, Offenheim-Dortmund. 
Domenica 15: 15.30 Schalke-Friburgo, 17.30 Leverkusen-Eintracht.


- SPAGNA: Dopo lo stop di Bilbao il Barca, che ha preso a pallate martedì il Celtic, ospita il robusto Villarreal. Poche insidie per il sempre piu' quadrato Atletico e per il Real di Ancelotti e Ronaldo, contro Valencia e Osasuna. 
Domani: 16.00 Osasuna-Real Madrid, 20.00 Barcellona-Villarreal. 
Domenica 15: 19.00 Siviglia-Athletic, 21.00 Atletico-Valencia.


- FRANCIA: Dopo essersi appisolato nell'inutile chiusura in Champions il Psg vuole ripartire a Rennes e si deve guardare dal redivivo Monaco di Ranieri che non dovrebbe faticare in casa del Guingamp. Dopo una lunga corsa si e' appannato il Lilla ma il Bastia non dovrebbe costituire un grosso ostacolo. 
Domani: 17.00 Rennes-Psg, 20.00 Guingamp-Monaco, Nantes-Tolosa. 
Domenica 15: 17.00 Lilla-Bastia, 21.00 Lione-Marsiglia.

Negli altri campionati europei, in Olanda l'Ajax prova a smaltire la rabbia per l'eliminazione Champions col Milan giocando domenica alle 12.30 in casa del modesto Cambuur mentre il capolista Vitesse ospita alle 14.30 il Nac Breda.


In Turchia il Galatasaray di Mancini, dopo aver eliminato sotto la neve e le polemiche la Juve, prosegue la scalata alle prime piazze domani alle 14 in casa del Genclerbirligi, il Fenerbahce in fuga prova a incrementare il vantaggio oggi alle 19 ospitando l'Akhisar.


In Portogallo il capolista Sporting ospita domani alle 21.15 il Belenenses, in Grecia facile impegno per l'Olympiacos dei miracoli (13 successi e un pari, qualificato agli ottavi Champions)  in casa del penultimo Aris Tessalonica domani alle 18.30.


In Belgio il capolista Standard Liegi ha un ostico impegno casalingo domenica alle 14.30 col Genk.
venerdì, 13 dicembre 2013, ore 10.44

Tutti i risultati

Rai.it

Siti Rai online: 847