Andersson sbotta: "Basta domande su Ibra"

Il Ct della Svezia: "Non ci sono rapporti e non ci saranno"

ct Svezia, basta domande su IbraAllo Stadium di Niznij Novgorod la Svezia esordisce domani a Russia 2018 affrontando i misteriosi coreani del sud, che per confondere le idee alle spie svedesi in ogni amichevole giocata quest'anno hanno sempre cambiato numeri di maglia.

"Per mischiare le carte - ha spiegato il ct dei 'guerrieri del Taeguk' -. Sapevo che veniva sempre una loro spia e allora ho pensato di confonderlo ancor di più, visto che già in partenza gli europei fanno fatica a distinguere noi asiatici".

In realtà il suo collega svedese Janne Andersson non sembra particolarmente preoccupato. Piuttosto continuano a infastidirlo le domande su Zlatan Ibrahimovic, presente in Russia come testimonial di uno sponsor: "Mi chiedete sempre di lui. Ho rispettato la sua decisione, ma da quei giorni per noi si sono perse le sue tracce. Mai avuto colloqui o contatti. Non ci sono rapporti e nemmeno ci saranno, e il gruppo con cui lavoro è quello che si trova qui".

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato17.06.2018
  • voto
    00
    ;;;;;