Toronto ai playoff

Battuti i Pistons all'overtime con un canestro di Griffin sulla sirena

Con il successo per 121 a 119 contro i Pistons all'overtime, i Raptors conquistano matematicamente un posto nei playoff Nba, la franchigia di Toronto è la prima a tagliare il traguardo raggiungendo quota 47 vittorie e 17 sconfitte nella Eastern Conference.        

A spingere al successo la squadra guidata da coach Dwane Casey i canestri di DeMar DeRozan, 42 punti, e il pesantissimo tiro da 2 di Fred VanVleet a 1''1 dal termine del primo overtime.

Sfida tutt'altro che semplice dunque per Toronto nella trasferta della Little Caesars Arena; dopo una partenza sprint 27-23, i Raptors arrivano all'intervallo lungo sotto 45-59, un gap recuperato nel terzo quarto, parziale di 40-25, e un ultimo periodo combattutissimo coi Pistons che  strappano l'extra-time grazie a un canestro di Blake Griffin a 0''9   dalla sirena.

Vola Houston sulle ali del suo campione James Harden, e per i Rockets la notte Nba segna l'ora della 17ª vittoria consecutiva.

Una striscia memorabile, stavolta incrementata a spese dei Milwaukee Bucks, mai in partita e alla fine sconfitti con il punteggio di 110-99. Per Harden 26 punti e una grande prestazione.

Vittoria scacciacrisi per i Cleveland Cavaliers, che tornano a sorridere battendo in casa i Denver Nuggets per 113-108. Marcatore super della serata è stato Lebron James, per lui 39 punti più 10 assist e 8 rimbalzi.

Sul fronte opposto grande prova di Nikola Jokic, per lui 36 punti e 13 rimbalzi.

Per quanto riguarda Detroit, 29-36 in stagione, il migliore in fase realizzativa è Griffin con 31 punti, seguito a 21 da Reggie Bullock.

Informativa breve

Il sito Rai utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi e se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui - Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.