Montella: 'Inizio con grande entusiasmo'

Primo giorno da tecnico del Siviglia per l'ex rossonero

"Mi sento molto bene, inizio questa avventura con curiosità ed entusiasmo. Ieri ho anche sentito il calore del nostro pubblico e ne sono felice".

Queste le parole del nuovo allenatore del Siviglia Vincenzo Montella alla vigilia del match di Coppa del Re contro il Cadice, antipasto del derby con il Betis di sabato prossimo.        

"So che si tratta di un match diverso dagli altri ed è bello vivere e sentire l'umore della gente in città -sottolinea il 43enne tecnico napoletano in conferenza stampa - Dovremo giocare con passione e coraggio, ma anche con intelligenza, ma devo pensare prima alla gara di domani che e' importante per la nostra stagione, poi ci concentreremo sul derby".        

Montella commenta poi la situazione di Steven N'Zonzi al centro di numerose voci di mercato: "Si sta allenando bene ed è un giocatore importante è disponibile per domani e sabato anche se non voglio dire se giocherà o meno perché è mia abitudine parlare con i giocatori prima di annunciare la formazione. Ho parlato con lui e il suo atteggiamento è quello di essere coinvolto con la squadra ma non so se  resterà".

L'ex allenatore di Milan e Fiorentina elogia il calore del pubblico del Siviglia: "La tifoseria è così come me l'aspettavo, vicina e di grande aiuto alla squadra, per noi è molto bello che sia così ma è anche una grande responsabilità perché sappiamo quanto sia importante il Siviglia per la nostra gente".        

Infine Montella rivela di aver parlato con il suo ex giocatore alla Fiorentina Joaquin, ora capitano del Betis, prima che si concretizzasse la proposta del Siviglia: "Prima che arrivasse la possibilità di venire a Siviglia ho parlato con lui diverse volte, perché siamo andati molto d'accordo, ma ora siamo rivali e non l'ho chiamato, anche se dopo la partita lo saluterò".

Informativa breve

Il sito Rai utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi e se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui - Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.