Cappellini-Lanotte sesti

Gli azzurri a meno di un punto dal 4° posto nelle Finali di Grand Prix

Il programma corto della danza su ghiaccio alle Finali di Grand Prix di Nagoya, in Giappone, premia i francesi Papadakis-Cizeron, in testa alla classifica provvisoria con 82.07 punti e vicini al record del mondo, con gli azzurri Anna Cappellini e Luca Lanotte per ora al sesto posto in virtù di un primo segmento da 74.24 punti (37.87 di valutazione tecnica e 36.37 per i components).

Se il distacco dalle attuali prome tre posizioni (Papadakis-Cizeron, seguiti da Virtue-Moir e dai fratelli Shibutani) sembra quasi incolmabile, Cappellini-Lanotte possono però tentare la rimonta fino al quarto posto, con gli statunitensi Hubbel-Donohue e Chock Bates rispettivamenti quarti e quinti con 74.81 e 74.36 punti, racchiusi a meno di 60 centesimi di punto. Domani, intanto, scende sul ghiaccio Carolina Kostner, mentre sabato sarà la giornata dedicata ai programmi liberi.

Informativa breve

Il sito Rai utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi e se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui - Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.