Fabbricini: "Conte ct? Tutto è possibile"

Il commissario: "Il ct? Serve diplomazia, ci sono rapporti in essere"

"Conte una suggestione? E' stato riconfermato dalla sua società, ha un contratto che dura ancora 18 mesi, stiamo molto attenti ma tutto è possibile". Lo dice il commissario straordinario della Figc Roberto Fabbricini, parlando del futuro ct della Nazionale.

"Vanno fatti pure i discorsi con le persone interessate nel concreto - aggiunge Fabbricini parlando a margine della firma di un accordo Figc-Anci -. Tutti gli allenatori hanno la disponibilità nel cuore per la maglia azzurra, ma sono professionisti e hanno tematiche da affrontare, quindi vedremo".

Per la scelta del prossimo ct "siamo fermi alle ultime cose che sapete - specifica il commissario straordinario -. Di Biagio è il tecnico che si occuperà delle due partite, per il resto Costacurta non ha fatto ulteriori approfondimenti. I contatti devono essere prudenti, dobbiamo sentire persone che hanno anche contratti in essere, serve diplomazia ed evitare di creare incidenti diplomatici. Gente sotto contratto anche all'estero deve essere lasciata tranquilla".

Informativa breve

Il sito Rai utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi e se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui - Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.