Brescia ko, Milano e Avellino in vetta

Orlandina perde in casa con il Venezia

Brescia perde, Milano ed Avellino vincono e raggiungono la vetta della classifica. Grazie ad un ultimo quarto di intensita' e forza (13-26 il mini parziale), la squadra di Pianigiani e' riuscita a vincere sul parquet di Pesaro e deve dire grazie soprattytto a M'Baye (11 punti e 7 rimbalzi) e Theodore (10 punti e 7 rimbalzi) su tutti. Questo successo permette ai milanesi di mitigare la delusione per l'Eurolega.

Ad Avellino serve un supplementare per avere la meglio di Sassari che ha ceduto davanti al proprio pubblico. Imperioso Rich con i suoi 33 punti e Fesenko con i suoi 13 rimbalzi.

Secondo stop di fila, il terzo nelle ultime quattro (Sassari in casa, Milano e oggi), per Brescia che stavolta cede in casa alla Vanoli Cremona. La squadra di Sacchetti, con questo successo, punta dritta alle Final Eight, anche se il coach azzurro non vuole palarne. Trascinata da Portannese (12 punti), Fontecchio (9 punti e 8 rimbalzi) e non solo. "Anche Gazzotti e' stato importante, ha preso 7 rimbalzi e con questa vittoria abbiamo dato un importante messaggio a tutti" le parole di Sacchetti alla fine del match. "Per Cremona era una gara speciale, un derby, abbiamo confermato i passi avanti ma venire a vincere in casa della capolista non era facile. Final Eight? Facciamo piu' punti possibile poi vediamo" taglia corto il tecnico della Vanoli. Brescia, da parte sua, si e' un po' smarrita nei secondi 20', non sfruttando cosi' i punti di Hunt (12 con 12 rimbalzi) e Landry (24).

Vittoria netta per Venezia in casa di Capo d'Orlando. Finisce 91-59, match andato gia' dopo il primo quarto. Quattro i lagunari in doppia cifra, doppia doppia per Peric (20 punti e 11 rimbalzi), insomma un successo facile per i campioni d'Italia. Terza vittoria di finale per la Virtus Bologna che ha avuto la meglio su Pistoia e rimane dentro il recinto delle prime otto. Si rialza Brindisi che batte Varese dopo un supplementare ed aggancia Pesaro: adesso non e' piu' ultima da sola.

Informativa breve

Il sito Rai utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi e se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui - Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.