Rai Paralimpiadi Rio 2016

Zanardi: "Vado a Rio e poi continuerò a sognare"

L'ex pilota di F1 difende due ori individuali ai Giochi

1473174310036_zanardi.jpg"Ho capito una sola cosa nella vita: desiderare è fondamentale. Senza sogni non si può campare. Io non so ancora cosa farò dopo Rio. Qualche riflessione la dovrò fare, ma di una cosa sono certo. Troverò qualcosa che mi appagherà totalmente". Così dice Alex Zanardi al settimanale Oggi in edicola dal 7 settembre.

L'ex pilota di Formula 1 dal 14 al 16 settembre sarà alle Paralimpiadi di Rio de Janeiro per difendere i due ori individuali e l`argento di squadra conquistati a Londra quattro anni fa nella specialità handbike, su strada e a cronometro. "La morte in faccia l`ho già vista", ha aggiunto nell`intervista a "Oggi" in cui è tornato sul terribile incidente che gli è costato la perdita dei due arti inferiori. "Tutto quello che viene ora è in più!".

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato06.09.2016
  • voto
    00
    ;;;;;

Commenti

Riduci