Zamparini: "Il Palermo è una barca naufragata"

Il patron rosanero: "Ora Corini passi dalle parole ai fatti"

sport_focus_image1dc1e1f4696f7bd30736de12a2c0592d.jpgPALERMO, 11 GEN - "Per Corini è importante il supporto della squadra, ma adesso ci vogliono le dimostrazioni sul campo in risposta alle parole. La vedo molto male quest'anno, a prescindere dell'allenatore. Ballardini dopo tre domeniche è voluto andar via, De Zerbi fa 8 sconfitte di fila e perde in Coppa Italia; per un presidente non è semplice prendere decisioni e aumentare i costi della gestione, non sempre si fanno scelte razionali e si cerca di cambiare la situazione in tutti i modi".

Così Maurizio Zamparini, presidente del Palermo, commenta ai microfoni di Radio Kiss Kiss l'ennesimo momento difficile dei rosanero. "Difficile mettere a galla una barca naufragata - ha detto - ha preso un iceberg: Corini non c'entra, è tutta la stagione che è così. Sia nella squadra che nella conduzione ci sono delle difficoltà. Al Wolfsburg mi ha detto un amico che l'anno prima si sono salvati per poco e l'anno dopo con la stessa rosa ma con un allenatore diverso hanno vinto lo scudetto, vediamo cosa succede a Palermo".

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato11.01.2017
  • voto
    00
    ;;;;;

Commenti

Riduci
contenuti correlati