Verdi apre al Napoli, l'Inter su Deulofeu

Gli azzurri offrono 20 milioni per il centrocampista del Bologna, sarà decisiva la volontà del giocatore

1515528707370_Simone-Verdi.jpgLeader in campionato dopo 20 giornate e protagonista della finestra invernale di mercato. Il Napoli è la squadra che, più di ogni altra, sta cercando di rinforzare un organico già di per sè competitivo.

Dopo l'interessamento per Deulofeu, che nella passata stagione ha giocato con il Milan, ma in estate è tornato al Barcellona per fine prestito, il club di proprietà di Aurelio De Laurentiis adesso punto dritto su Simone Verdi, già nel giro della Nazionale azzurra. Il procuratore del centrocampista del Bologna, Donato Orgnoni, ha spiegato di volersi prendere una pausa di riflessione e di voler aspettare ancora qualche giorno: almeno fino alla fine della pausa invernale, quando tornerà dalle vacanze. Il Napoli ha offerto al Bologna una ventina di milioni, ma sarà importante la volontà del giocatore che non sembra molto propenso a cambiare squadra in questa fase della stagione. Inoltre, a Napoli sarebbe destinato a indossare i panni di alternativa a Insigne o Callejon, mentre a Bologna è una pedina inamovibile nello scacchiere di Donadoni.    

Su Deulofeu c'è anche l'Inter, intenzionata a dare brio alle fasce. La società nerazzurra è interessata anche a Rafinha, reduce da un lungo infortunio, che potrebbe arrivare dal Barcellona con la formula del prestito. Uno dei figli del brasiliano Mazinho (ex Lecce e Fiorentina) ha assoluto bisogno di giocare e il recupero di Dembelé gli preclude qualsiasi chance in blaugrana.

La Roma deve rinunciare ad Aleix Vidal, che dovrebbe rimanere nella Liga, tornando nel Siviglia di Montella. Il Genoa insiste per riportare subito a casa Domenico Criscito, terzino dello Zenit San Pietroburgo. Sul giocatore, però, c'è anche l'Inter, che lascia sempre la porta aperta a Yanga-Mbiwa, difensore ex Roma.    

Anche se manca ancora l'ufficialità, Ianis Hagi, figlio del più celebre Gheorghe, sembra destinato a lasciare la Fiorentina per tornare in Romania e vestire la maglia del Viitorul. Il giovane centrocampista, classe 1989, era approdato nel club viola nell'estate 1989. Nella passata stagione ha collezionato solo un paio di presenze, nel corso dell'attuale non è mai stato chiamato in causa.    

Un argentino per il Milan: si tratta di Gonzalo Maroni, 19anni ancora da compiere, attualmente in forza al Boca Juniors. Il giovane talento da tempo ha gli occhi degli emissari rossoneri addosso. Il Real Madrid insiste per Hazard, che non vuole rinnovare con il Chelsea, perché sogna di vestire la 'camiseta blanca', mentre Arda Turan è a un passo dal trasferimento nel Medipol Basaksehir di Istanbul, che ha raggiunto l'accordo con il giocatore turco, non con il club catalano.    

Dalla Spagna rimbalza la voce dell'ennesima trattativa che riguarda Ivan Rakitic, centrocampista croato del Barcellona, sul quale adesso ci sarebbe l'Arsenal. Infine, Reinaldo Rueda è il nuovo ct del Cile: il colombiano proviene dal Flamengo e va ad occupare una panchina che, da ben tre mesi, era senza allenatore.

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato09.01.2018
  • voto
    00
    ;;;;;
originalqstring: (none), documentUri: /dl/raiSport/Articoli/Verdi--b3e6312f-8d73-47de-829d-64ae10647472.html