Venezia in rimonta su Trento

Serie sul 3-2, veneti al match-point. Martedì gara-6

1497809559100_basket.jpgVenezia conquista il match-point nella finale scudetto con Trento. L'Umana Reyer, in un Taliercio tutto esaurito, rimonta e batte nel finale la Dolomiti Energia Trento per 65-63, portandosi cosi' sul 3-2 nella serie. Martedi' la sfida tricolore torna al PalaTrento per gara-6; eventuale gara-7 di nuovo al Taliercio giovedi' 22.
 
I lagunari sono sempre stati sotto nel punteggio sino alle battute conclusive. Il quintetto di Buscaglia, sul 18-16 dopo il primo quarto, era andato all'intervallo sul +10 (38-28) per poi iniziare l'ultima frazione sul +8 (52-44). Trascinati dai propri tifosi, i veneti sono rimasti in scia dei rivali: a decidere il match, una bomba di Bramos, che ha fissato a 6" dall'ultima sirena lo score sul 65-63 e permesso ai padroni di casa di vincere l'ultimo quarto per 21-11. Il piu' prolifico per Venezia e' Haynes con 13 punti (11 di McGee), nella serata in cui Ress diventa il primatista assoluto di presenze nei play-off salendo a quota 148 e staccando Pittis; agli ospiti non bastano i 17 punti di Hogue, top-scorer della serata, ed i 16 di Craft.

"Abbiamo buttato il cuore oltre l'ostacolo - assicura a fine gara, a Raisport, il coach dell'Umana, De Raffaele - Di tecnica fatto poco ma abbiamo vinto meritatamente: non abbiamo mai mollato, come successo per tutto l'anno". Martedi', a Trento, Venezia ha la possibilita' di chiudere la serie tricolore e mettere in bacheca uno scudetto che attende da 74 anni. 

 

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato18.06.2017
  • voto
    00
    ;;;;;

Commenti

Riduci