Turchia e Croazia qualificate

Flop dell'Olanda

1444770375024_492475836.jpgTorino, 13 ott. - Gioia per Turchia e Croazia, spareggio per la Bosnia e delusione cocente per l'OLanda. Nell'ultima giornata delle qualificazioni per gli Europei 2016 sono diversi i verdetti emersi dagli ultimi tre gruppi in bilico. Nel Girone A l'impresa la compie la Turchia, che batte l'Islanda con un gol all'89 di Inan e vola in Francia come miglior terza. Gli orange di Blind, ormai all'ultima spiaggia, cadono in casa 2-3 con la Repubblica Ceca: sotto di tre gol è inutile la mini rimonta finale firmata Huntelaar-Van Persie. Con questo risultato in Francia non si vedrà una big come l'Olanda, campione d'Europa nel 1988.
 
Nel Girone B il Belgio liquida Israele 3-1: in gol De Bruyne, Hazard e il 'napoletano' Mertens. Il Galles, già qualificato, batte Andoraa 2--0 con i big Ramsey-Bale. La Bosnia andrà invece ai playoff con la vittoria 3.-1 a Cipro: dopo la doppietta di Medunjanin è decisivo a venti dalla fine Djuric. Nel girone H, quello dell'Italia, la Croazia strappa al fotofinish il biglietto per la Francia. A Malta gli uomini di Cacic passano 1-0: l'eroe di serata è l'interista Perisic, che buca Hogg al 25'.
 

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato13.10.2015
  • voto
    00
    ;;;;;