Ventura: "Troppa negatività"

"Eppure abbiamo ottenuto il miglior score degli ultimi 40 anni"

1510271183918_GettyImages-872211252.jpg"Ho detto che dopo queste due partite avrei avuto delle cose da dire, e lo ribadisco: non ho sassolini da togliermi, ma a volte faccio delle riflessioni. In questo anno e mezzo la nazionale ha ottenuto il miglior score degli ultimi 40 anni, eppure c'è troppa negatività": cosi' Gian Piero Ventura ribadisce la sua posizione rispetto alle critiche, nell'intervista esclusiva ai nostri microfoni, nella vigilia di Svezia-Italia. "Servirebbe più equilibrio - ha aggiunto il ct - anche per l'immagine dell'Italia".

Ventura ha anche parlato della scelta di puntare su giocatori esperti per il doppio spareggio Mondiale, in controtendenza rispetto all'apertura ai giovani. "Trovo che sarebbe una grave scorrettezza - la sua considerazione - se qualcuno cancellasse il lavoro fatto in questo anno e mezzo, sulla base di queste due partite. Sarebbe stata presunzione da parte mia impiegare i Cristante o i Barella", ha concluso, citando a mo' di esempio alcuni giocatori al centro di esperimenti azzurri.

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato10.11.2017
  • voto
    00
    ;;;;;

Commenti

Riduci