Un milione di biglietti ai ragazzi delle scuole

Quasi il 10% del totale disponibile, più di Londra e Rio

sport_focus_image83df9d8d5aa58a029ad53106ec6fe9c0.jpgIl comitato organizzatore delle Olimpiadi di Tokyo 2020 punta a destinare almeno un milione di biglietti per le varie competizioni sportive ai ragazzi in età scolastica.

Il totale - che rappresenta circa il 10% dei tagliandi stimati per la vendita, pari a circa 10,1 milioni di biglietti durante i giochi estivi -, è superiore a quello delle passate competizioni olimpiche.

A Londra 2012 vennero destinati agli studenti circa 110mila biglietti, mentre alla Olimpiadi di Rio de Janeiro, nel 2016, gli ingressi raggiunsero le 300mila unità.

I biglietti per gli studenti delle scuole elementari e medie in Giappone, oltre ai bambini disabili, saranno venduti tramite le municipalità e gli stessi istituti scolastici. Le autorità comunali devono ancora decidere se far pagare gli studenti o distribuirli i biglietti gratuitamente.

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato01.06.2018
  • voto
    00
    ;;;;;