Test Valencia: Rossi cade, moto distrutta

Nessuna conseguenza per Valentino, Viñales il più veloce

1510662975049_0GettyImages-589757314.jpgUna giornata di lavoro impegnativa per tutti quella che si è svolta oggi a Valencia nel primo giorno dei test della MotoGp per la stagione 2018.

Ne ha dato la prova Valentino Rossi, vittima di uno spettacolare incidente nel corso dell'undicesimo giro delle sue prove: la sua Yamaha è andata a sbattere contro le protezioni ed uscita semidistrutta dall'impatto, mentre il campione di Tavullia si è alzato in fretta, facendo segno di stare bene.

E' finito invece in ospedale Alvaro Bautista, anche lui vittima di una caduta con la Ducati Aspar. Gli esami non avrebbero evidenziato, per fortuna, conseguenze importanti per lo spagnolo.

Dopo lunghe ore di prove su un ampio ventaglio di soluzioni, il migliore per il cronometro è stato Maverick Viñales con la Yamaha, in 1'30''189, che ha preceduto di due decimi Johann Zarco, anche lui con la Yamaha ufficiale, e di tre Marc Marquez. Poco più indietro del campione del mondo lo stesso Rossi, che dopo aver smaltito la botta ha fatto segnare 1'30''5 verso la fine del turno pomeridiano.

Settimo tempo per la Ducati di Andrea Dovizioso, staccato di circa sei decimi. Il vicecampione del mondo ha provato nuove forcelle e altre parti di quella che sarà la nuova moto, alle sue spalle Lorenzo. Viñales, e Zarco hanno utilizzato la moto 2017, mentre Marquez a lungo e senza risparmiarsi qualche brivido, con un prototipo del 2018, che presenta novità su tutti i fronti. Rossi ha usato anche la moto della scorsa stagione, che giudicava più guidabile di quella 2017, mentre l'incidente lo ha avuto mentre provava il motore 2018, che potrebbe riutilizzare domani. Yamaha ha provato anche una nuova carenatura, che riprende alcune soluzioni usate dalla Ducati.

Buon esordio per Franco Morbidelli con la Honda da MotoGp. Il campione della Moto2 deve abituarsi al salto di potenza e infatti ha usato un mezzo non estremo. Domani sarà ancora in pista come gli altri piloti per la seconda giornata.

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato14.11.2017
  • voto
    00
    ;;;;;

Commenti

Riduci