Tegola per il Chelsea: Hudson-Odoi ko

Per il giovane attaccante si teme la rottura del tendine d'Achille

1556015436606_c017b131576e88bb2fab50ed833486b.jpgBrutta tegola per il Chelsea di Maurizio Sarri, ieri sera fermato in casa sul pareggio (2-2) dal modesto Burnley.

Callum Hudson-Odoi ha subito un grave infortunio al 41' del primo tempo e ha dovuto lasciare il campo, sostituito da Padro: per il giovane attaccante di origini ghanesi, classe 2000, si teme concretamente la frattura del tendine d'Achille.

Nel dopopartita è stato lo stesso vice di Sarri, Gianfranco Zola, a parlare di infortunio molto grave per Hudson-Odoi che dunque dovrà stare fermo a lungo.

Anche l'autore di uno dei due gol dei 'Blues' (il primo), N'Golo Kanté, è uscito malconcio dal posticipo della Premier, subendo una forte contusione al costato.

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato23.04.2019
  • voto
    00
    ;;;;;