Tavecchio: "La Lega A non si pronuncia sui candidati"

In assemblea non sono state presentate candidature singole

Tavecchio,riforme?Prima presidenti leghe "L'assemblea non si è pronunciatasu una candidatura né su una candidatura di appoggio, quindi ildiscorso è legato alla scadenza del 14 gennaio e si vedrà". Lo ha confermato il commissario della Lega Serie A, Carlo Tavecchio, dopo la riunione dei club sulle elezioni federali, in cui il presidente della Lazio ha dichiarato di avere il sostegno necessario di undici club su 20 per correre. "In assemblea - ha aggiunto Tavecchio - non sono state presentate candidature singole". 

"Per la prima volta da un po' di tempo - ha sottolineato Tavecchio - la Lega Serie A si è fatta promotrice di incontri con le altre componenti per valutare le possibilità, per capire. Tutte le componenti hanno ringraziato per l'invito, hanno aderito e ognuno ha detto la propria opinione".

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato12.01.2018
  • voto
    00
    ;;;;;
originalqstring: (none), documentUri: /dl/raiSport/Articoli/Tavecchio-La-Lega-A-non-si-pronuncia-sui-candidati-e59c4fe1-7396-485f-9c31-4756b1531a17.html