Sfuma il sogno di Fognini e Giorgi a Sydney

Il ligure rimontato in semifinale dal russo Medvedev

1515745293063_GettyImages-805202164.jpgNiente finale per Fabio Fognini al torneo di Sydney, uno dei due appuntamenti che precedono il primo Slam del 2018 (l'altro è Auckland).

Il sogno del 30enne tennista ligure, numero 27 del mondo, di aprire la stagione con una finale si è infranto sul muro del russo Danil Medvedev, numero 84 del ranking, che lo ha battuto in semifinale con il punteggio di 2-6 6-4 6-1, in poco meno di due ore di gioco.

E' stata una partita sofferta, che pure per il tennista azzurro era cominciata benissimo, con la vittoria nettissima del primo set e un buon vantaggio nel secondo.

Poi inatteso, il crollo progressivo di Fognini e la rimonta con vittoria finale del rivale russo. In finale Medvedev se la vedrà con il vincente dell'altra semifinale fra il francese Benoit Paire (42) e il sorprendente australiano Alex De Minaur (167), alla sua seconda semifinale consecutiva dopo quella raggiunta a Brisbane la scorsa settimana.

Si interrompe in semifinale anche la corsa di Camila Giorgi.

La 26enne di Macerata, numero 100 del ranking Wta, passata attraverso le qualificazioni, dopo aver eliminato nel main draw Sloane Stephens, Petra Kvitova ed Aga Radwanska, ha ceduto per 6-2, 6-3, in un'ora ed un quarto di gioco, alla tedesca Angelique Kerber, numero 22 Wta, che ha messo a segno il terzo successo in altrettanti confronti con l'azzurra.

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato12.01.2018
  • voto
    00
    ;;;;;