Suarez: 'Nessuna congiura, fiducia in Luis Enrique

La punta del Barça: 'Abbiamo gioito grazie a lui e ora soffriamo insieme '

1487341713650_GettyImages-632836120.jpg"Non c'e' nessuna congiura, ne' abbiamo perso fiducia in Luis Enrique. Abbiamo gioito grazie a lui e ora soffriamo tutti insieme e tutti insieme dobbiamo andare avanti".

Luis Suarez smentisce qualsiasi ammutinamento dei giocatori del Barcellona contro il tecnico dopo la disastrosa prestazione al Parco dei Principi in Champions.

"Non dobbiamo fare caso ne' alle critiche, ne' agli elogi, noi stessi veniamo criticati anche quando vinciamo. Il futuro di Luis Enrique? Il mister e' abbastanza grande e maturo per sapere quale decisione prendere e noi l'accetteremo".

Tornando allo 0-4 col Psg, Suarez ammette che "ogni sconfitta fa male, e' complicato perdere cosi', soprattutto in un ottavo di Champions, ma credo che questa squadra sia capace di ribaltare la situazione. Siamo tutti colpevoli per questa sconfitta, quando vinciamo, vinciamo tutti e vale anche il contrario. Ma dobbiamo avere fiducia in noi stessi, questa squadra ha fatto la storia col triplete, vincendo tanto negli ultimi anni e possiamo scrivere un'altra pagina di storia ribaltando questo 0-4. E' una bella sfida e vogliamo affrontarla, non possiamo arrenderci. Se al ritorno segneremo due gol nei primi 45 minuti e il pubblico ci sosterra', possiamo farcela".

Eppure per molti il Barça e' al capolinea. "Non mi sorprende che si parli si fine ciclo, siamo la miglior squadra del mondo e sempre ci sono critiche, quando vinci e quando perdi", minimizza Suarez.

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato17.02.2017
  • voto
    00
    ;;;;;

Commenti

Riduci