"Ora pensiamo al Parma"

Spalletti: "Dovremo fare attenzione, servirà una partita convincente"

1536941786819_GettyImages-1025887390 1.jpg"La partita con il Parma sarà molto importante. Il pensiero va già al Tottenham, ma prima c'è da vincere la gara di domani". Così il tecnico dell'Inter Luciano Spalletti nella conferenza stampa alla vigilia della partita con il Parma. "Bisognerà vincere in maniera convincente, cioè giocando un buon calcio e facendo vedere di aver preso la strada per diventare una squadra forte - ha agggiunto Spalletti. Anche perché mi dispiace aver lasciato già punti per strada".
"Il Parma ha allestito una squadra senza molti giocatori di categoria ma ha calciatori come Bruno Alves, Inglese e Gervinho - le parole del tecnico sui gialloblu -. Loro giocheranno raccolti per poi uscire con grande velocità. Noi dovremo essere bravi a comandare la partita".

"Nainggolan è un giocatore forte, come sono tutti i suoi compagni. Colpisce chi fa gol ma ci sono altre cose in cui lui deve fare meglio". "A fine partita guardiamo i dati sul rendimento, lui può darci ancora qualcosa in più ma può fare la differenza", ha proseguito Spalletti.

"Lautaro Martinez? La sua situazione è in via di miglioramento, è in guarigione ma bisogna ancora valutarlo. Per il Tottenham bisogna vedere, personalmente la vedo dura perché sono problemi che, se non guariti al meglio, possono portare a fermarsi a lungo. Ma la rosa lunga ci permette di stare comunque tranquilli".
 

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato14.09.2018
  • voto
    00
    ;;;;;