Spalletti: "La Juve non è solo Ronaldo"

"Hanno tanti calciatori forti, per noi sarà un banco di prova"

1544111235551_GettyImages-1068947820.jpg"Prima di tutto la Juve non è solo Ronaldo, è una squadra fatta da calciatori forti in ogni reparto. C'è anche Chiellini, calciatore fenomenale che fa reparto da solo. Sono gli altri che lo completano. Ha una mentalità, una forza, una  professionalità straordinarie.

Ne ha molti di questi calciatori, come li abbiamo noi". L'allenatore dell'Inter, Luciano Spalletti, si esprime così sulla Juventus alla vigilia del derby d'Italia in programma domani sera all'Allianz Stadium. "In queste partite diventa fondamentale il collettivo -aggiunge l'allenatore nerazzurro in conferenza stampa-, la squadra ti può salvare sempre perché se sei dipendente dal calciatore e quel calciatore non gioca quello che ti porta in fondo è la squadra e noi   siamo forti".        

"La Juventus prova a mettere ogni anno calciatori che possano fare la differenza ancor più dell'anno precedente. Tre anni fa eravamo a Roma e dopo sei mesi di partite ci vennero a prendere Pjanic, che era forse il più forte con De Rossi nella costruzione del gioco. L'anno scorso avevamo Cancelo, uno dei terzini più forti del campionato: ce l'hanno preso. Hanno preso Higuain al Napoli. Sono dettagli importanti nella crescita di una società. Quest'anno ha messo dentro campioni del livello di Cristiano Ronaldo. Noi abbiamo fatto il nostro percorso", conclude Spalletti.

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato06.12.2018
  • voto
    00
    ;;;;;