Simeone: 'L'Atletico tratta bene Griezmann'

'Costa e Vitolo ora non sono con noi, penso ai giocatori che ho'

sport_focus_image8ea25cab0a1ae940dfb73ba9bdc8f5da.jpgAntoine Griezmann e' al centro di una vicenda delicata che chiama in causa il suo club, l'Atletico Madrid, e una delle pretendenti, il Barcellona.

La societa' madrilena ha denunciato quella catalana alla Fifa e Diego Simeone, il tecnico dei colchoneros, sposa in pieno il comportamento dei suoi dirigenti.

"Il club sta gestendo la situazione nel miglior modo possibile, cercando la soluzione piu' vantaggiosa per l'Atletico - le parole dell'argentino - Io pero' devo pensare alla partita di domani contro l'Espanyol e sono molto soddisfatto di Griezmann, lo vedo pienamente coinvolto. Con l'Alaves non era al top per un problema fisico, ma ha stretto i denti perche' voleva esserci. Per noi e' un giocatore fondamentale, ho la massima fiducia e so che il meglio sta per venire".

Il "Cholo" non teme la possibile contestazione dei tifosi nei confronti del suo attaccante. "Il pubblico vuole solo che Antoine segni, se segna non c'e' problema, se non fa gol come Vietto allora arrivano le critiche, la stessa cosa vale per Gameiro, non per Torres, pero' lui e' l'idolo, il simbolo del club, i tifosi ragionano facendosi trascinare dai sentimenti".

Simeone non vuole fare bilanci di fine anno. "No perche' non so valutare basandomi su una mezza stagione, manca ancora moltissimo e noi viviamo alla giornata cercando di raggiungere i nostri obiettivi, fare un'analisi adesso non ha senso perche' in questo sport contano gli obiettivi finali".

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato21.12.2017
  • voto
    00
    ;;;;;