Shiffrin vince il superG di Cortina

Sul podio Weirather e Tippler, Brignone 11ª. Commozione e lacrime per Lindsey Vonn

1547984525209_GettyImages-1085428862.jpgRisparmiate le energie evitando le due discese, Mikaela Shiffrin è tornata in pista e ha vinto il SuperG di coppa del mondo di Cortina d'Ampezzo, in 1.22.48.

E' il suo 54° successo in carriera in Coppa, l'undicesimo stagionale, che si aggiunge per la 23enne a tre titoli mondiali, due ori olimpici, una Coppa del mondo già vinta e una seconda ormai in arrivo. Secondo posto, in 1.22.64, per Tina Weirather del Liechtenstein e terzo per l'austriaca Tamara Tippler in 1.22.66.   

Indietro le azzurre sulla pista di casa. La migliore perl'Italia è stata Federica Brignone, undicesima in 1.23.33, Elena Curtoni 14ª in 1.23.70 e con maggior ritardo Francesca Marsaglia in 1.23.80, Nadia Fanchini in 1.24.33. Si è gareggiato con neve e tempo perfetti ma su un tracciato molto difficile che esaltava la forza centrifuga rendendo difficile tenere la linea e favorendo così i salti di porta.

Ne sono rimaste vittime, oltre alla attesa azzurra Nicol Delago, campionesse come la slovena Ilka Stuhec, la svizzera Lara Gut e l'americana Lindsey Vonn. Proprio ad una commossa Lindsey, sua amica, Sofia Goggia ha consegnato al traguardo un grande mazzo di fiori come omaggio per l'ultima gara a Cortina sulla pista dove l'americana ha vinto ben 12 volte.  

Le prossime gare di Coppa del mondo donne saranno in Germania, a Garmisch- Partenkirchen: sabato discesa e domenica SuperG. Da giovedì inizieranno le prove cronometrate e parteciperà anche l'azzurra Sofia Goggia, al rientro dopo la frattura del malleolo dello scorso autunno: solo dopo le prove deciderà se gareggiare o meno sulla pista tedesca.

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato20.01.2019
  • voto
    00
    ;;;;;