L'Inter non riparte

Finisce 0-0 a San Siro con il Sassuolo

1547935341444_icardi.jpgInter e Sassuolo pareggiano 0-0 nel terzo anticipo della 20ª giornata di A, disputato a Milano. Partita ricca di episodi e di palle gol, ultima delle quali sprecata dal Sassuolo a pochi minuti dal fischio finale con Boateng.

La sfida tra Inter e Sassuolo termina con un deludente 0 a 0. Primo tempo spumeggiante,
con tante occasioni, ma nella ripresa il ritmo si abbassa e l'unica occasione degna di nota capita al 55’ sulla testa di Boateng, ma Handanovic, con un intervento miracoloso, impedisce agli emiliani di portarsi in vantaggio.

Nei minuti finali i nerazzurri assediano l'area avversaria, ma non riescono mai ad impensierire seriamente Consigli.
 

Questo è il primo pareggio in Serie A fra Inter e Sassuolo.

L’Inter ha segnato un solo gol nelle ultime quattro sfide di campionato contro il Sassuolo.

L’Inter era, assieme alla Lazio, la squadra che attendeva da più tempo il pareggio a reti inviolate (25 incontri consecutivi).

Il Sassuolo ha pareggiato ben tre volte per 0-0 nel campionato in corso, solo il Bologna (quattro volte) vanta più pareggi a reti inviolate nella Serie A 2018/19.

L’Inter ha mantenuto la porta inviolata contro Il Sassuolo dopo aver subito almeno un gol in ognuna delle precedenti quattro sfide contro i neroverdi in Serie A.

Il Sassuolo non ha trovato il gol dopo aver segnato in ognuna delle ultime cinque partite di Serie A.

L'Inter è la squadra dei cinque maggiori campionati europei in corso che ha subito meno reti nel corso dei primi tempi (solo due).

Mauro Icardi ha giocato 16 palloni nel match, non ne toccava così pochi in una partita di Serie A giocata da titolare da ottobe 2018 contro il Milan (16 tocchi totali).

11 dei 16 tiri effettuatri dal Sassuolo nell’incontro sono stati tentati dalla coppia Kevin-Prince Boateng (cinque) e Domenico Berardi (sei).

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato19.01.2019
  • voto
    00
    ;;;;;