Azzurri al lavoro in Nordamerica

Velocisti in due località, le donne si preparano per Killington

sport_focus_image2255b7e35d365611eb147444a8f3f169.jpgROMA, 19 NOV - Dopo la cancellazione della discesa e del supergigante di sabato 26 e domenica 27 novembre a Lake Louise (Canada) e poi anche delle tre gare previste dal 2 al 4 dicembre a Beaver Creek (Usa), la squadra maschile della velocità azzurra rimarrà ad allenarsi in Nordamerica per qualche giorno: Peter Fill, Christof Innerhofer e Dominik Paris a Copper Mountain; Emanuele Buzzi, Mattia Casse, Henri Battilani, Guglielmo Bosca, Matteo De Vettori e Werner Heel a Nakiska.

In campo femminile, confermati il gigante e lo slalom del 26-27 a Killington, nel Vermont, si attende l'ok per le due discese e il superG del 2-4 dicembre a Lake Louise: la decisione verrà presa a metà della prossima settimana. Il gruppo delle polivalenti rimarrà a Copper Mountain fino a martedì con Marta Bassino, Federica Brignone, Elena Curtoni, Nadia Fanchini, Sofia Goggia, Francesca Marsaglia; fino a domenica il gruppo velocità con Lisa Magdalena Agerer, Nicol Delago, Elena Fanchini, Verena Gasslitter, Anna Hofer, Johanna Schnarf e Verena Stuffer.

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato19.11.2016
  • voto
    00
    ;;;;;