Sofia Goggia non si ferma più

L'azzurra sul podio anche in discesa

1481976330863_630130256.jpgSofia Goggia non si ferma piu'. Il momento magico della 24enne bergamasca continua nella discesa di Val d'Isere dove si piazza alle spalle della slovena Ilka Stuhec e dell'austriaca Cornelia Huetter raccogliendo il quinto podio di fila in Coppa del Mondo, il sesto in sette gare. Scesa col pettorale numero 4, la Goggia non parte benissimo ma l'ottima postura in salto e la cattiveria gia' mostrata in queste prime uscite stagionali le consentono di aumentare la velocita' e recuperare terreno, mettendo le mani su un terzo posto che in classifica generale l'avvicina ancora di piu' a Mikaela Shiffrin (498 contro 467 punti).

Non smette di stupire l'atleta delle Fiamme Gialle, che sempre ieri in Val d'Isere aveva scritto un pezzo di storia dello sci italiano diventando la prima azzurra ad andare sul podio in quattro differenti discipline e oltretutto nel giro di tre settimane: seconda e terza in gigante al Sestriere e a Killington, seconda in discesa e terza in supergigante a Lake Louise, terza in combinata sulla pista francese con tanto di bis in discesa oggi.

"Sono contenta perche' un podio e' sempre bellissimo ma la mia prova non e' stata impeccabile - le sue parole ai microfoni di Rai Sport - Ho commesso degli errori qua e la', soprattutto nelle parti di piano faccio ancora fatica, devo lavorare ancora tanto li'". Per recuperare quei 32 centesimi patiti dalla Stuhec, che dopo la vittoria di ieri in combinata centra anche quella in discesa, di cui si conferma la regina in questa stagione considerando anche i due successi di Lake Louise.

JPI

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato17.12.2016
  • voto
    00
    ;;;;;