Sanchez: 'Non è impossibile battere la Juve'

Il mediano viola: "Importantissima la qualificazione in Coppa Italia"

sport_focus_image0aac81d96b935f62dec3d793124cc85a.jpg"Se è possibile battere questa Juve? Nel calcio tutto è possibile, la squadra bianconera è la numero uno in Italia, però noi scendiamo sempre in campo per vincere, abbiamo gli uomini e la mentalità per fare domenica una buona partita".

Così Carlos Sanchez parla della sfida con la Juve in programma domenica al Franchi.

Il centrocampista colombiano è stato ospite della rassegna Pitti Uomo, insieme ad alcuni compagni di squadra, al dg viola Andrea Rogg e al neo dirigente Giancarlo Antognoni, tutti ospiti dello stand L.B.M. 1911, l'azienda mantovana che veste la Fiorentina.

"Intanto essere riusciti a qualificarci in Coppa Italia - ha continuato Sanchez - è stato importantissimo, ora ci prepariamo per la Juve. Timore di perdere Kalinic? Lui deciderà cosa è meglio per la sua carriera, però è sicuramente un giocatore importante per la nostra squadra".

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato12.01.2017
  • voto
    00
    ;;;;;

Commenti

Riduci