Saharapova: 'A Wimbledon non voglio wild card'

La siberiana gioca d'anticipo: 'Farò le qualificazioni'

1495201784833_0000SLIDE .jpgMaria Sharapova a Wimbledon ci sara', o meglio provera' a esserci.

Dopo le polemiche legate al Roland Garros, con la Federtennis francese che le ha negato la wild-card per il tabellone principale vista la squalifica per doping, la bella siberiana annuncia sul suo sito personale che "dopo aver migliorato il mio ranking nei primi tre tornei giocati dal mio
ritorno, giochero' le qualificazioni per Wimbledon e non chiedero' una wild-card per il main draw".

Per quanto riguarda la marcia d'avvicinamento allo Slam londinese, una wild card le e' stata offerta da Birmingham, "uno dei tornei che piu' ricordo con piacere e sono grata ed entusiasta di tornare a giocarci".

E sull'infortunio patito a Roma durante gli Internazionali, aggiunge: "ho gia' cominciato le cure e iniziero' la preparazione ai prossimi tornei non appena staro' meglio".

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato19.05.2017
  • voto
    00
    ;;;;;

Commenti

Riduci