Ryder Cup: Europa vs Usa, 90 anni di sfide sul green

Trecentomila spettatori attesi, si valuta un impatto da 500 milioni

1486554495453_the-ryder-cup.jpgROMA, 8 feb - Green, jet set in buca e popolarità. Ecco la Ryder Cup, il 'mondiale' di golf che ogni due anni, dal 1927, vede contrapposte in una singolare formula la squadra dell'Europa e quella degli Usa. Nella turnazione tra i due continenti per ospitare la competizione, l'edizione del 2022 e' stata assegnata all'Italia. Roma, col Marco Simone Golf club della famiglia Biagiotti, aspetta la sua Ryder, e da oggi anche che si sciolga il nodo della garanzia dei 97 milioni, dopo che il Senato ha dichiarato inammissibile l'emendamento al decreto banche che lo conteneva.    
 
Nata nel 1927, la Ryder Cup rinnova ogni due anni la sfida sui campi di golf tra Europa e Stati Uniti: la competizione viene assegnata alternativamente ogni due anni a una città europea o americana. Tra l'altro, l'edizione del 1997 in Spagna e quella già programmata per il 2018 in Francia rappresentano gli unici due casi europei in cui la Ryder Cup viene disputata al di fuori della Gran Bretagna.    La diffusione del golf nel mondo (61 milioni di praticanti in oltre 120 nazioni) sommata alla presenza in campo dei più forti golfisti continentali, fanno della Ryder Cup un appuntamento unico.    
 
Per esposizione mediatica e indotto, secondo la federgolf italiana, e' "la più importante manifestazione golfistica internazionale e' il terzo evento sportivo al mondo dopo le Olimpiadi e la Coppa del Mondo di calcio". La Ryder Cup ha una forza attrattiva "capace di richiamare 300.000 spettatori provenienti da 96 diverse nazioni con 192 Paesi collegati attraverso un network di 53 emittenti tv per un totale di piu' di 500 milioni di case raggiunte per ciascun giorno di gara".    Per l'Italia e per Roma ospitare un evento tale costituirà un'opportunità' unica. La federgolf sottolinea che "KPMG ha stimato che gli impatti economico-sociali derivanti dall'organizzazione della Ryder Cup 2022 e degli eventi connessi nel periodo 2016-2027 ammontano complessivamente a 500 milioni di euro". 
 

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato08.02.2017
  • voto
    00
    ;;;;;

Commenti

Riduci