Mauro Bergamasco, è già addio

Niente Romania, Brunel non lo sceglie nemmeno per la panchina

1444411525178_Bergmasco 4.jpgEXETER, 9 OTT - Niente ultima partita per Mauro Bergamasco, che al termine di questi Mondiali lascerà l'attività agonistica. Ci si aspettava che Brunel gli concedesse almeno un posto in panchina nel match di domenica con la Romania, ma il ct l'ha escluso (scelta tecnica) dal XV titolare e dalla lista delle riserve.

Bergamasco, simbolo del rugby italiano e unico giocatore insieme al samoano Lima ad aver partecipato a 5 Mondiali, ha quindi chiuso la carriera con l'apparizione di domenica 4 a Londra con l'Irlanda.

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato09.10.2015
  • voto
    00
    ;;;;;