Rossi: 'A Motegi darò il massimo'

Il Dottore spera di vivere un weekend da protagonista in Giappone

1507738469104_rossi dovi.jpgBasta acciacchi, il Dottore e' pronto.

Dopo essersi presentato ad Aragon con un recupero a tempo di record dalla frattura alla gamba destra, Valentino Rossi vola in Giappone in condizioni fisiche di gran lunga migliori. In queste due settimane il pilota pesarese ha avuto modo di registrare importanti progressi dal punto di vista fisico e a Motegi sogna un altro podio dopo due vittorie, sette secondi posti e due terzi raccolti in carriera nella classe regina.

"Dopo il mio ritorno ad Aragon, ho portato avanti il mio lavoro di recupero - racconta Rossi - E' stato un bene avere altre due settimane dopo l'ultima gara per lavorare sulla mia riabilitazione perche' ora abbiamo tre Gp di fila e sara' importante essere in una buona condizione fisica. Ho fatto tutto il possibile per essere abbastanza in condizione per l'appuntamento di Motegi, che e' sempre un gran premio molto importante per la Yamaha. Mi piace moltissimo questo circuito e sono felice di essere qui. Faremo tutto il possibile per ottenere il risultato migliore".

Se pero' Rossi ha ormai gettato la spugna nella corsa al titolo, qualche speranza la conserva ancora il compagno di squadra Maverick Vinales, che al Twin Ring si gioca il tutto per tutto per ridurre il gap di 28 punti da Marquez.

"Il Gp di Giappone e' molto speciale per me, e' uno dei miei preferiti e inoltre e' la gara di casa per la Yamaha - le parole dello spagnolo - Spero di fare un buon lavoro e raccogliere altri punti per il Mondiale, e' fondamentale se voglio continuare a lottare per il titolo".

"Nelle prossime gare dobbiamo provare a lavorare anche piu' del solito, dobbiamo continuare a lottare e lavorare con motivazioni alte, anche se non sara' facile colmare il gap da Marquez. Provero' a lavorare piu' duramente e arrivo in Giappone con l'obiettivo di imparare ed essere ancora piu' forte. Sono convinto che, col sostegno dei fantastici tifosi di Motegi, che saremo in grado di dare il nostro 100%".

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato11.10.2017
  • voto
    00
    ;;;;;

Commenti

Riduci