Raikkonen il più veloce del venerdì

Seconde libere di Montreal, Hamilton dietro il finlandese poi Vettel

1497037406335_694193550.jpgRoma, 9 giu. - La Ferrari riprende da dove aveva lasciato. Il dominio del weekend di Monte-Carlo sembra possa essere ripetuto anche a Montreal.
Sulla pista dedicata forse al ferrarista più amato di sempre, Gilles Villeneuve, le due SF70-H dopo una sessione mattutina in chi hanno lasciato spazio alla Mercedes, con Hamilton davanti a Vettel, Bottas e Raikkonen, mettono in chiaro di trovarsi a proprio agio anche sul tracciato cittadino ricavato lungo le strade dell'Ille de Notre Dame, con il finlandese che usando le Pirelli Ultrasoft piazza un 1'12"935, unico a scendere sotto l'1'13".
 
Il compagno di squadra Sebastian Vettel ferma il display su 1'13"200, ma usando le Supersoft. Il leader del mondiale si trova dietro anche a Lewis Hamilton, più veloce di 50 millesimi, ma anche lui con le gomme di color viola. Valtteri Bottas e' quarto a 110 millesimi dal tedesco della Ferrari. Mercedes, quindi, che quando si e' provato il giro da qualifica e' dietro alle rosse di Maranello che, poi, quando si e' provato il long run sono state davanti alle frecce d'argento anche nel passo gara.
 
Una buona giornata di lavoro, quindi, per la Scuderia del Cavallino che ha diversificato, facendo girare appunto Raikkonen con la ultrasoft e Vettel con la supersoft, mentre al box del team campione in carica, si e' provato solo con la mescola più performante e, in ogni caso, rimanendo sempre alle spalle delle Ferrari.
 
Venerdì da dimenticare, invece, per Red Bull che pur piazzando Max Verstappen al quinto posto (1'13"388) ha accusato vari problemi in entrambe le sessioni, con l'olandese che ha dovuto posteggiare la sua RB13 lungo il tracciato, a quanto sembra, per problemi al cambio. A Daniel Ricciardo non e' andata meglio e alla fine e' addirittura quindicesimo a due secondi e otto decimi dal team mate. Buona prestazione, invece, per Felipe Massa che ha portato la sua Williams al sesto posto con un tempo di poco superiore all'1'14". Fernando Alonso, reduce dall'esperienza nella 500 Miglia di Indianapolis, ha avuto un venerdi' abbastanza tribolato, ma con un giro veloce sulla bandiera a scacchi, piazza il settimo tempo a 1"310 da Raikkonen. Bene anche le Force India con Esteban Ocon ottavo e Sergio Perez, decimo. Tra le due monoposto rosanero la Toro Rosso di Daniil Kvyat. 
 

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato09.06.2017
  • voto
    00
    ;;;;;

Commenti

Riduci