Tra poco Italia-Ucraina

A Genova sarà tridente Chiesa-Insigne-Bernardeschi | Rai 1 ore 20:30

1539193446693_GettyImages-1048880536.jpgUna nazionale figlia del campionato e della Campions.

II prossimo distillato azzurro di Roberto Mancini attingerà aIla fonte delle proposte migliori dei club. Per questo dentro il redivivo Verratti con Jorginho ma soprattutto via libera al tridente inedito chiesa, Insigne, Bernardeschi.

Impossibile ignorare la crescita esponenziale del talento della Juventus che, finito I'apprendistato è ora un quasi titolare di Allegri: a destra, da mezzala e, ripensando a Fiorentina e under 21 anche da seconda punta. Un tuttofare di enorme qualità.

Chiesa è l'unico uomo dallo strappo implacabile. A destra o a sinistra garantisce sempre la superiorità numerica. Infine Insigne reinventato da Ancelotti da punta centrale. Non più legato alla fascia sinistra ha ampliato la gamma dei colpi e segna come non mai.

Oggi Mancini si affiderà al cosiddetto tridente leggerò con Bernardeschi e Insigne che si alterneranno nel ruolo di falso nueve e due esterni offensivi sempre pronti a chiudere un triangolo in area. Tecnica velocità, tiro da fuori. Tutto insieme alla ricerca del gol perduto.

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato10.10.2018
  • voto
    00
    ;;;;;