Prove generali d'Europeo

Giovedì Di Biagio convoca gli azzurrini per i test con Polonia e Spagna

1489490501503_GettyImages-632387040.jpgA meno di tre mesi dall'inizio del Campionato Europeo, la Nazionale Under 21 fa le prove generali affrontando altre due finaliste del torneo continentale in programma dal 16 al 30 giugno.

Il primo appuntamento e' fissato per giovedi' 23 marzo a Cracovia ('Stadion Cracovii', ore 20.45 - diretta su Rai Sport) contro i padroni di casa della Polonia, mentre lunedi' 27 marzo gli azzurrini affronteranno la Spagna allo Stadio Olimpico di Roma (ore 21 - diretta su Rai 2).

Giovedi' Luigi Di Biagio diramera' le convocazioni per le due sfide e intanto cresce l'attesa per quella che e' da sempre una grande 'classica' del calcio giovanile, un confronto tra le due nazionali Under 21 piu' titolate (5 Campionati Europei vinti dall'Italia, 4 dalla Spagna), che torneranno ad affrontarsi quattro anni dopo la finale dell'Europeo in Israele terminata con il successo degli spagnoli per 4-2.

Cornice del match sara' lo Stadio Olimpico di Roma che ospitera' per la terza volta una gara dell'Under 21 a piu' di 30 anni di distanza da un'altra indimenticabile finale tra Italia e Spagna datata ottobre 1986, con il successo per 2-1 degli azzurrini all'andata grazie alle reti di Gianluca Vialli e Giuseppe Giannini e la sconfitta ai calci di rigori nella gara di ritorno disputata a Valladolid.

L'amichevole dell'Olimpico rappresentera' anche l'occasione per una nuova sperimentazione della VAR (Video Assistant Referees) in modalita' on-line da parte della Lega Serie A nell'ambito del protocollo con Fifa e Ifab.

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato14.03.2017
  • voto
    00
    ;;;;;

Commenti

Riduci