Bolt, addio amaro!

Si infortuna senza poter concludere l’ultima gara

1502572601679_bolt3.jpgAmara conclusione di carriera per Usain Bolt, che si è infortunato mentre correva l'ultima frazione della staffetta 4X100 non concludendo la gara, vinta dalla Gran Bretagna davanti agli Usa e al Giappone.

E' un finale choc quindi quello di Bolt, che mirava a conquistare il 20° oro tra Olimpiadi e Mondiali. La sua ultima gara invece dura pochi secondi: a 13 passi di corsa dopo aver preso il testimone l'infortunio, per poi crollare a terra sconsolato.

Festeggiano i padroni di casa della Gran Bretagna (37''47), argento agli Usa con il fresco campione del mondo Justin Gatlin (37''52), bronzo al Giappone (38''04).

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato12.08.2017
  • voto
    00
    ;;;;;

Commenti

Riduci