Pioli: "Nessuno sa cosa passiamo"

Battibecco con Gattuso: "Poteva evitare, ma poi ci siamo chiariti"

1526888629429_310x152_1525435235222.bannerG.jpgStefano Pioli conclude il campionato più drammatico della sua carriera e difende l'ottavo posto della sua Fiorentina.

"Sento tanti psicologi parlare della nostra situazione, ma nessuno può immaginare quello che abbiamo passato e stiamo passando - ha spiegato l'allenatore alludendo alla morte di Davide Astori -. Ritrovarsi a lottare per l'Europa League nelle ultime giornate di campionato era incredibile per quello che ci è successo, e la sconfitta di domenica scorsa ci ha svuotato dal punto di vista mentale".

"In pochi hanno sottolineato la perdita tecnica, tattica, caratteriale di Davide. Non meritavamo di finire con due sconfitte, ma è evidente perché abbiamo avuto questo calo nell'ultima settimana. Non bisogna essere geni per capirlo", ha aggiunto Pioli, che ha raccontato di aver avuto "un battibecco con Gattuso nell'intervallo: lui poteva evitare, ma poi a fine partita ci siamo chiariti".

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato20.05.2018
  • voto
    00
    ;;;;;