Posillipo vince l'Euro Cup

11-10 all'Acquachiara nella finale tutta napoletana

1428784726939_z.jpgIl Posillipo si aggiudica l'Euro Cup battendo la Carpisa Yamamay Acquachiara 11-10 (3-1; 3-5; 3-1; 2-3) nel secondo round della finale disputatosi a Napoli. Le due squadre napoletane si danno battaglia in una piscina Scandone gremita da cinquemila spettatori dopo che la partita d'andata, due settimane fa, si era conclusa in parità.

La gara è avvincente e viene giocata con grande intensità. Il Posillipo comincia alla grande e chiude la prima frazione di gioco con un parziale di 3-1. I padroni di casa dell'Acquachiara pareggiano i conti con un 5-3 nel secondo tempo, ma poi sono ancora i rossoverdi a prendere il largo. Gli ultimi due tempi sono caratterizzati da continui botta e risposta. A quattro minuti dalla fine della gara il Posillipo è in vantaggio di tre lunghezze ma la reazione degli avversari è impetuosa e l'Acquachiara si riporta in scia mentre il Posillipo perde Foglio, Russo e Bertoli per espulsione definitiva.

Gli ultimi due minuti sono vissuti all'insegna di una straordinaria intensità. A otto secondi dalla fine Lanzoni ha a disposizione la palla del pareggio ma si fa ribattere la conclusione da Negri.    Per il Posillipo è il sesto trofeo continentale vinto. In bacheca il circolo rossoverde ha già tre Coppe dei Campioni e due Coppa delle Coppe.

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato11.04.2015
  • voto
    ;;;;;
guarda anche