Campagna: 'La squadra è in forma'

Stagione positiva: su 16 partite azzurri battuti solo da Serbia

sport_focus_image06d0969f51826693853154e34d918153.jpgFIUMICINO (ROMA), 15 LUG - "Superato questo shock emotivo per i nostri tre ragazzi, che sono stati costretti a restare a casa, adesso ci concentreremo sul Mondiale e anche coloro che li sostituiranno sono sicuro che faranno un grande torneo iridato". E' apparso ottimista e sereno, il ct del Settebello, Alessandro Campagna, poco prima d'imbarcarsi sul volo per Budapest, nonostante i casi di morbillo che ha contagiato tre dei componenti la squadra azzurra. La Nazionale, peraltro, finora ha avuto una stagione positiva: all'ultimo torneo di pallanuoto 'Sei Nazioni', a Siracusa, ha battuto 9-6 i vice campioni olimpici della Croazia. "C'è molto ottimismo, dobbiamo superare questo momento - sottolinea Campagna -. Considerando che in tutta la stagione abbiamo fatto 16 partite e ne abbiamo persa solo una, contro la Serbia". "Cercheremo - ha concluso - di non far pesare le assenze dei ragazzi che non sono potuti venire con noi e di fare un Mondiale all'altezza del nome del Settebello".

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato15.07.2017
  • voto
    00
    ;;;;;

Commenti

Riduci