Ospedali pediatrici per il fair play

I video realizzati nelle strutture partecipano a "Vivere da sportivi"

sport_focus_image500f51c51f0734a02974dab6c51a993a.jpgROMA, 2 FEB - Anche nel 2016 la campagna "Vivere da Sportivi. A Scuola di Fair Play" avrà una sezione fuori concorso dedicata esclusivamente ai video e agli spot prodotti negli Ospedali Pediatrici Italiani. Lo ha confermato il Presidente dell'Associazione Vivere da Sportivi, Monica Promontorio.

L'edizione 2015 ha visto infatti la partecipazione di alcuni tra i più importanti ospedali specializzati nella cura dei bambini: l'Ospedale Giannina Gaslini di Genova, la Fondazione Salesi Onlus di Ancona, l'Ospedale Bambino Gesù di Roma, il Centro Trapianto di Rene Pediatrico dell'Azienda Ospedaliera di Padova, l'Azienda Ospedaliera Santobono-Pausilipon di Napoli. I video presentati fuori concorso, testimoniano quanto importante sia lo sport, non solo come insegnamento allo stare insieme, al condividere entusiasmi e sconfitte, al divertimento che non cede alla rassegnazione, ma anche al come mezzo per comprendere quanto la vita stessa sia un bellissimo gioco da vivere insieme, nonostante le difficoltà.

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato02.02.2016
  • voto
    00
    ;;;;;