Novara-Brescia 2-1 nel posticipo

A segno Bisoli, Puscas e Sansone

1520891896439_DYHVS3FX0AIHs_Q.jpgIl Novara ha battuto il Brescia per 2-1 in rimonta nel posticipo della 30esima giornata di Serie B. Un risultato che consente ai piemontesi di tornare a sperare nella salvezza, salendo al 15esimo posto con 34 punti e scavalcando proprio le Rondinelle che invece sono ormai a tutti gli effetti state risucchiate in piena zona retrocessione. Gara dai due volti: nel primo tempo il Novara è partito a gran ritmo, concedendo però diverse occasioni in contropiede al Brescia che ha trovato il vantaggio con Bisoli su assist di Tonali poco dopo la mezzora.

Nella ripresa gli uomini di Di Carlo tornano in campo più aggressivi e nel giro di dieci minuti ribaltano il risultato: al 50' Puscas trova il pareggio su cross dalla destra di Moscati, al 58' è invece Sansone a firmare il 2-1 definitivo servito in profondità da Calderoni. Inutile il tentativo di ritorno del Brescia, costretto quindi alla resa.

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato12.03.2018
  • voto
    00
    ;;;;;