Neymar disse no a 72 milioni del Real

Il brasiliano declinò proposte milionarie anche di United e Psg

1476086578358_GettyImages-00043.jpgROMA, 9 OTT - Settantadue milioni: è questa l'offerta monstre che il Real ha fatto recapitare nel recente passato a Neymar, quando ancora stava trattando il rinnovo di contratto col Barcellona, per portarlo - senza riuscirci - al Santiago Bernabeu.
Lo rivela oggi il catalano 'Mundo Deportivo' aggiungendo che l'operazione non andò a buon fine per la volontà del giocatore brasiliano di restare in maglia blaugrana.    
"Nel passato - scrive 'MD' - Neymar ha respinto diverse offerte arrivategli da Real Madrid, Manchester United e Psg. Anche il City si era fatto sotto ma l'entourage del brasiliano scoraggiò da subito qualunque iniziativa".
 
E secondo il quotidiano, il Real arrivò ad offrire 72 milioni di euro al giocatore (40 milioni di ingaggio più 32 milioni di bonus alla firma), mentre il club francese sarebbe arrivato addirittura a 80 complessivi (40 più 40). Per adesso, tutto dovranno mettersi il cuore in pace visto che Neymar ha firmato pochi mesi fa il rinnovo col Barcellona fino al 2021 a 'soli' 15 milioni netti a stagione e una clausola rescissoria di 250 milioni. 
 

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato09.10.2016
  • voto
    00
    ;;;;;

Commenti

Riduci