Cadono Warriors e Raptors

Vittorie a sorpresa di Boston Celtics e Houston Rockets

1551865441131_Immagine.jpgL'inattesa sconfitta dei Golden State Warriors è il dato più significativo del turno Nba giocato questa notte.

I campioni in carica del torneo, nonchè in vetta alla classifica della Eastern Conference, sono stati umiliati in casa dai Boston Celtics con il punteggio di 128-95. Mattatore della serata Gordon Hayward, autore di 30 punti benchè partito dalla panchina. Sul fronte avverso prestazione in tono minore di Steph Curry autore di 23 punti. Il ko comunque non modifica la situazione di classifica e i Warriors mantengono il primato.

Altra parziale sorpresa della notte la sconfitta dei Raptors a opera degli scatenati Rockets di James Harden, che si confermano una dea delle squadre più in forma del momento. Il 'Barba' è andato ancora una volta oltre i 30 punti personali (35 stavolta) e i canadesi si sono arresi con il punteggio di 107-95.

Nelle altre sfide, largo successo di Minnesota su Oklahoma per 131-120.

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato06.03.2019
  • voto
    ;;;;;
contenuti correlati
guarda anche