Super Harden, 58 punti contro Miami

Il 'Barba' trascina Houston a 4/a vittoria consecutiva. NY va ko

sport_focus_imagef074bf2392da0210419ea0c2a01b96d2.jpgAncora una prestazione super da parte di James Harden, che vale la vittoria per gli Houston Rockets.

Il 'Barba' ha segnato 58 punti, servito 10 assist e preso 7 rimbalzi nella partita che la squadra di coach Mike D'Antoni ha vinto (quarto successo consecutivo) in rimonta sui Miami Heat, per 121-118 dopo che i Rockets si erano trovati fino a -21 nel corso del terzo quarto di gioco. In doppia cifra anche Rivers, con 17 punti, e Paul e Clark con 14.

Per Harden è stata la settima gara in carriera con almeno 50 punti e 10 assist: più del doppio di quanto fatto da ogni altro giocatore nella storia Nba. Per il fuoriclasse di Houston è stata anche la 23ª volta oltre quota 40, il terzo miglior bottino nella singola stagione degli ultimi 50 anni alle spalle di Jordan del 1986-87 (37) e Bryant nel 2005-06 (con 27).

Fra gli altri match, da segnalare la sconfitta dei NY Knicks che si sono fatti sorprendere da Cleveland: è finita 125-118 per i Cavs dopo che NY ha sprecato negli ultimi 4' un vantaggio di 9 punti.

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato01.03.2019
  • voto
    ;;;;;
contenuti correlati
guarda anche