Nadal: "Non penso a tornare n.1 del mondo"

Il tennista spagnolo: "La mia priorità è il Roland Garros"

Nadal, non penso a tornare n.1 del mondoIl Roland Garros prima di tutto, il resto può attendere, compreso il n.1 Atp. All'indomani dell'ufficializzazione del 'sorpasso' di Roger Federer, di nuovo sul trono del tennis mondiale, Rafa Nadal non culla immediati sogni di rivalsa. In attesa del rientro nel circuito (a Acapulco la prossima settimana) dopo l'infortunio alla gamba destra agli Australian Open, il maiorchino ha reso merito allo storico rivale puntualizzando che la sua priorità non è la classifica.

"Lotterò per avere la stagione migliore possibile. Se poi questo significa che in seguito avrò la chance di tornarci, va bene A questo punto della mia carriera, l'obiettivo è essere felice e in salute". Un 'sogno' per il 2018 il mancino di Manacor lo culla: "Questa parte della stagione, da ora fino al Roland Garros, è molto importante per me. E' stato sempre speciale vincere a Parigi e questa è la mia priorità stagionale. Ipotizzando che quest'anno io vinca uno Slam, se mi si domanda quale a priori sceglierei tra i 4 la risposta è il Roland Garros".

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato20.02.2018
  • voto
    00
    ;;;;;