Tutto pronto per i test a Buriram

Dal 16 al 18 in Thailandia, novità del calendario 2018

sport_focus_image0d69927d2b522b5ae63c3191aa854b99.jpgTutto pronto sul circuito di Buriram che da domani a domenica ospita la penultima tornata di test ufficiali della MotoGp. La pista thailandese (da quest'anno in calendario, il 7 ottobre) è una novità per i piloti del motomondiale, mentre la frequentano già i colleghi della Superbike. Costruita nel 2014, è lunga 4,6 km, si sviluppa con sette curve a destra e sei a sinistra. I team sono quindi attesi da una doppia prova, procedere nello sviluppo delle moto e prendere confidenza con il tracciato.

Nei test di fine gennaio, a Sepang, il più veloce è stato Jorge Lorenzo che, con la Ducati ufficiale, ha stabilito il record della pista. Un intenso lavoro sull'aerodinamica attende anche la Honda, finora concentratasi soprattutto sul motore. La Yamaha spera di avere dalla sua le alte temperature thailandesi ed un asfalto con un'aderenza non eccessiva. Dopo i primi due giorni molto positivi a Sepang sia per Maverick Vinales che per Valentino Rossi, il terzo è stato un po' più difficile per il marchio di Iwata.

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato15.02.2018
  • voto
    00
    ;;;;;