Morto Germaine Mason, argento a Pechino 2008

Il 34enne altista britannico coinvolto in un incidente in moto

1492756722459_Getty-600030.jpgLutto nel mondo dell'atletica.

A soli 34 anni e' morto, vittima di un incidente stradale, Germaine Mason, altista giamaicano naturalizzato britannico che conquisto' la medaglia d'argento alle Olimpiadi di Pechino2008.

Mason e' rimasto coinvolto questa mattina attorno alle 4.20 in un incidente con la sua moto nei pressi di Kingston, la sua citta' natale: secondo la polizia giamaicana, ha perso il controllo del mezzo e si e' schiantato, morendo sul colpo.

Il primo ministro giamaicano Andrew Holness ha porto le sue "sinceri condoglianze all'intera famiglia sportiva". Mason, amico stretto di Usain Bolt, e' stata l'unica persona coinvolta nell'incidente.

Emergono nuovi particolari sull'incidente: sul luogo dell'impatto, pochi minuti dopo i fatti, si sono presentati infatti Usain Bolt ed altri atleti giamaicani, secondo le prime informazioni anche loro in moto. L'incidente è avvenuto alle 4:30 su una strada che porta nella capitale Kingston: secondo la polizia, Mason avrebbe perso il controllo della sua Honda bianca, ma il motivo resta da accertare. Portato in ospedale, non ce l'ha fatta a superare i traumi dello schianto. Ad informare della presenza di Bolt, Michel Frater ed altri compagni e amici di Mason è il giornale locale "The Gleaner", lasciando intuire i contorni di una festa protrattasi fino quasi all'alba.

  • visualizzazioni
  • condividi
  • pubblicato20.04.2017
  • voto
    00
    ;;;;;

Commenti

Riduci